Armati di fucile, banditi assaltano la tabaccheria al quartiere Bozzano, paura per una donna incinta

BRINDISI- Ancora una rapina, fucile puntato contro una donna incinta i banditi portano via l’incasso della tabaccheria al quartiere  Bozzano di Brindisi. E’ accaduto questa sera poco dopo le 19, in due armati di fucile, esattamente come è successo ieri alla rapina ai danni al centro scommesse, hanno fatto irruzione all’interno della tabaccheria in via Islanda. Dentro c’era il titolare con la figlia al nono mese di gravidanza. I banditi senza scrupolo hanno puntato l’arma contro la donna e si sono appropriati dell’incasso. Arraffato il bottino, in via di quantificazione, sarebbero fuggiti a piedi. La zona è disseminata di telecamere. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia che ora hanno avviato le indagini. La donna incinta ha accusato un malore per lo spavento, una autoambulanza è intervenuta sul posto. La rapina di questa sera avviene a 24 ora dal colpo al centro scommesse che si trova al quartiere Commenda, stesso modus operandi. Non si esclude che possa trattarsi delle stesse persone.

BrindisiOggi

https-www.caffepagato.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*