Bimba di due anni in shock anafilattico bloccata nel traffico cittadino, intervengono i carabinieri

CAROVIGNO- Bimba di due anni in shock anafilattico bloccata in auto nel traffico cittadino, intervengono i carabinieri per scortarla in ospedale. Nel pomeriggio di ieri, nell’abitato di Carovigno, un genitore, visibilmente allarmato, ha chiesto ausilio a una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni impegnata in un posto di controllo alla circolazione stradale. L’uomo, rimasto imbottigliato nel traffico urbano, ha richiesto un servizio di viabilità, in quanto la figlioletta, di neanche 2 anni, sul sedile posteriore, era stata improvvisamente colpita da shock anafilattico dovuto ad un’allergia alimentare e aveva urgente necessità di raggiungere l’ospedale di Ostuni per le cure del caso. Pertanto, i militari hanno immediatamente provveduto a fare da staffetta all’auto del genitore, consentendo di giungere tempestivamente all’ospedale di Ostuni, dove la piccola è stata affidata alle cure dei sanitari.

BrindisiOggi

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*