Delegazione parlamentare in Marocco, Ciracì: “Rapporti commerciali e controllo flussi migratori”

ROMA – Delegazione parlamentare, con a capo l’onorevole brindisino Nicola Ciracì, in visita nel Regno del Marocco: “Non solo rapporti commerciali, ma anche controllo dei flussi migratori”. La delegazione del gruppo parlamentare di amicizia Italia-Regno del Marocco, è in visita istituzionale dallo scorso 15 giugno e fino a lunedì 19.

Ciracì e i suoi colleghi – deputati e senatori appartenenti ai diversi schieramenti politici nazionali – sono stati ricevuti dal presidente marocchino della Camera dei Rappresentanti Habib El Malki e dal presidente della Camera dei Consiglieri Abdelhakim Benchamach.

In seguito, i delegati italiani hanno incontrato il ministro dell’Interno Noureddine Boutayeb e il ministro degli Esteri Abdelkrim Benatiq, che si occupa tra le altre cose di affari della migrazione e cittadini marocchini residenti fuori dai confini nazionali.

Deputati e senatori sono stati successivamente ospiti dell’ambasciatore italiano a Rabat Roberto Natali. Ciracì e gli altri hanno incontrato Serge Berdugo, segretario generale del Consiglio della comunità israelita del Marocco. La missione del gruppo di amicizia si concluderà a Marrakech presso la locale Camera dell’artigianato.

“I rapporti e la cooperazione tra il nostro Stato e il Regno del Marocco – dichiara il presidente Ciracì – sono molto importanti non soltanto sotto un profilo strettamente commerciale, ma anche e soprattutto per quanto concerne il controllo dei flussi migratori nel Mediterraneo, una delle questioni sulle quali ci siamo soffermati sin dal principio nei dialoghi con le Istituzioni marocchine”.

Una collaborazione che proseguirà anche nei prossimi mesi: a fine settembre, infatti, il gruppo sarà nuovamente a Marrakech con un pool di imprenditori pugliesi per incontrare il presidente della Regione e il presidente degli artigiani: «Sono convinto – spiega Ciracì – che in questo Paese, estremamente sicuro, ci siano grandi opportunità anche per le nostre imprese”.

Oltre all’onorevole brindisino, fanno parte della delegazione i senatori Bartolomeo Amidei, Raffaela Bellot, Johann Karl Berger, Emanuela Munerato, Paolo Naccarato, Antonio Razzi, Ivana Simeoni. Claudio Zin, e i deputati Luisa Bossa, Sabrina Capozzolo, Giuseppina Castiello, Federica Dieni, Fabrizio Di Stefano, Giorgio Piccolo, Salvatore Piccolo, Gessica Rostellato, Dino Secco.

BrindisiOggi

Auchan Natale 2017

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*