Demolito il vecchio capannone alle Sciabiche, entro settembre la nuova struttura amovibile

Poseidone articolo

BRINDISI- Giù il vecchio capannone ed entro settembre prossimo sarà finita la nuova struttura amovibile di circa 150 metriquadrati. Dopo decenni questa mattina sono iniziati i lavori di demolizione del capannone sorto nei primi anni del 1900 in via De Revel lungo il tratto finale della banchina del lungomare Regina Margherita, nell’area demaniale concessa alla famiglia Barretta a due passi dall’ormeggio dei rimorchiatori. La società dei rimorchiatori ha ottenuto dal Comune l’autorizzazione alle opere di demolizione. Si tratta di una delle zone più suggestive di Brindisi dove sorge il vecchio quartiere Le Sciabiche. Quella struttura vecchia e fatiscente che toglieva la visuale del porto è venuta giù. Ruspe a lavoro tra le macerie. Dopo la bonifica dell’area si provvederà alla riqualificazione con un progetto che prevede la realizzazione di una struttura amovibile che dovrà essere conforme al luogo in cui si trova, compresi i colori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*