Emergenza abitativa, il Comune partecipa ad un bando per 7 case

Emergenza abitativa, il Comune partecipa ad un bando per 7 case

BRINDISI-Bando per l’emergenza abitativa,  l’amministrazione comunale di Brindisi partecipa al bando per  un contributo di  105mila euro che la regione Puglia ha messo a disposizione per la ristrutturazione di alloggi comunali sfitti. Gli uffici di palazzo di città hanno partecipato sulla base di un progetto realizzato dal dirigente del settore Lavori Pubblici, assessorato guidato da Salvatore Brigante.

In caso di positivo riscontro sì potranno mettere a disposizione 7 nuove case comunali per chi vive in stato di emergenza.

Proprio l’assegnazione di una casa voluta dalla sindaca ad una famiglia bisognosa, con figli minori, e un disabile è alla base di una delle motivazioni di rottura con il gruppo politico dei Democratici e Socialisti, del quale fa parte Luigi Sergi con delega speciale alle case. Il consigliere comunale si sarebbe sentito depauperato del suo ruolo.

BrindisiOggi

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *