Il Francavilla acciuffa il pareggio nel finale: al Fanuzzi Matera bloccato sul 2-2

BRINDISI – Virtus Francavilla e Matera non si fanno male e si equivalgono in un 2-2 che smuove la classifica ma che, di fatto, non accontenta nessuno. La squadra di mister D’Agostino, infatti, balza a quota 43 punti, fuori dalla zona play-off ma di solo una lunghezza mentre il Matera, a 46 punti, ipoteca il sesto posto. Con questi risultati, cambia poco in chiave classifica nel girone C del campionato di Serie C a tre giornate dal termine della regoular season.
Il match odierno era cominciato nel migliore dei modi per la Virtus Francavilla che nel primo tempo era passata in vantaggio con Anastasi al minuto 40, ma il Matera ha ribaltato tutto in soli venti minuti, dal 50esimo al 70esimo: Tiscione pareggia, Sicurella si fa espellere e lascia i suoi in 10 e così De Falco ne approfitta e trova il raddoppio che completa la rimonta. Ma è solo un’illusione per il Matera perché prima lo stesso De Falco lascia la partita per somma di cartellini riportando la parità numerica e poi Madonia trova il 2-2 a cinque minuti dalla fine congelando il risultato e le speranze di vittoria dei lucani.
La rincorsa agli spareggi della Virtus, allora, passerà per il derby esterno della prossima settimana contro il Monopoli, quinta forza del campionato e protagonista di un’annata più che positiva.
Antonio Solazzo

mesagnericettedifamiglia.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*