Giuseppe Donatiello Brindisino dell’anno 2018 per il7 Magazine

Poseidone articolo
ORIA – Giuseppe Donatiello, 51 anni, oritano, è per la redazione de “il7 Magazine” il Brindisino dell’anno 2018. Un mese fa una delle riviste specializzate più importanti al mondo ha ufficializzato la sua scoperta di una galassia nana sferoidale sita nella costellazione di Andromeda cui è stato appunto dato il nome di «Donatiello I». La singolarità della scoperta sta nel fatto che per la prima volta essa porta la firma non di un astronomo professionista, ma di un astrofilo e che è stata realizzata con un telescopio rifrattore del valore di poche migliaia di euro che Donatiello ha assemblato in maniera artigianale.  L’ultimo italiano a compiere una scoperta del genere fu un noto astronomo, esattamente mezzo secolo fa.
Donatiello lavora come speaker a Idea Radio.
“Ci piacerebbe che la sua storia diventasse il punto di partenza per tutti noi nell’anno che è appena iniziato perché ognuno possa avere la consapevolezza che siamo nelle condizioni di raggiungere grandi risultati anche avendo a disposizione pochi mezzi, pure se le distanze da percorrere sembrano enormi e la concorrenza è numerosa e qualificata”, ha scritto nel suo editoriale il direttore de il7 Magazine, Gianmarco Di Napoli.
“Il tempo di piangerci addosso è terminato, così come quello della rassegnazione, dell’accontentarci di ciò che abbiamo, senza avere voglia di conquistare quello che invece potremmo avere. Riprendiamoci i nostri sogni, carichiamoci il nostro telescopio sulle spalle, per cominciare a scrutare il cielo, a guardare più lontano, oltre il nostro naso”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*