Gravissima carenza di sangue al Perrino, l’appello dell’Avis

Poseidone articolo

BRINDISI- L’Asl e l’Avis lanciano l’appello per donare sangue all’ospedale Perrino di Brindisi. Presso le strutture ospedaliere della provincia brindisina si registra una gravissima carenza di sangue. Si cercano donatori. Si può donare tutti i giorni feriali presso il centro trasfusionale dell’ospedale “a. perrino”, secondo i seguenti orari: dal lunedi’ al venerdi’ dalle ore 8 alle 11 e dalle ore 17 alle 19; il sabato dalle ore 8 alle 11. Potete presentarvi dopo aver fatto una colazione molto leggera (tè o caffè o succo di frutta più due fette biscottate con marmellata o due-tre biscotti secchi; no latte ed alimenti contenenti  latte come cornetti, brioche, ecc.). In caso di donazione pomeridiana, è consentito pranzare fino a 3 ore prima della donazione (un primo a base di pasta con condimento leggero, ad es. sugo di pomodoro; un secondo, a base di carne o pesce ai ferri; un frutto; acqua e caffè), evitando solo latticini, fritture, alcolici e superalcolici.

Chiunque si trovi nelle condizioni per poterlo fare (età compresa tra i 18 ed i 65 anni, peso maggiore di 50 kg, non aver assunto farmaci antinfiammatori negli ultimi 5 giorni, antibiotici ed antistaminici negli ultimi 15 giorni) doni il sangue: un gesto che comporta la perdita di 10 minuti del proprio tempo ma che può salvare una o più vite.

 

L’Avis Comunale di Brindisi, per incentivare le donazioni di sangue nel periodo estivo, ha lanciato, come ogni anno, la Promozione Estiva 2018, denominata: LA SOLIDARIETA’ NON VA IN VACANZA. Chi donerà sangue intero o emocomponenti (piastrine e plasma) entro il 30 settembre concorrerà all’estrazione finale di 5 buoni, spendibili presso la Expert di Mesagne (a tal proposito, verrà consegnato dal personale ospedaliero a ciascun donatore un talloncino numerato con cui partecipare all’estrazione).

Info: Avis Comunale di Brindisi, piazza “A. Di Summa” presso ex ospedale, tel. 0831523232 (lun-ven  9 – 12 e 17 – 19); e-mail: brindisi.comunale@avis.it; pagina Facebook: Avis Comunale di Brindisi.

BrindisiOggi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*