La brindisina Anna Sara Zecca conquista il primo posto alla gara nazionale UISP di ritmica

BRNDISI-   La giovane brindisina Anna Sara Zecca vince la gara nazionale UISP di ginnastica ritmica. L’atleta dell’ENEL RELEVE’ RITMICA Brindisi ha conquistato a Senigallia il 1° posto assoluto.

Anna Sara Zecca, anno 2009, la più giovane delle ginnaste del gruppo agonistico della ENEL RELEVE’, sfoderando una esecuzione (fune e corpo libero) priva di incertezze, al suo esordio in una competizione così importante, mette in fila le 28 finaliste nazionali.
Si conclude così per la RELEVE’, scuola di alta specializzazione di ginnastica ritmica, un anno agonistico ricco di soddisfazioni con trofei e medaglie conquistate in ogni parte d’Italia ( Sicilia, Toscana, Emilia Romagna ecc.).
Anna Sara apre la strada al ricco vivaio della RELEVE’ formato dalle giovanissime ginnaste al di sotto degli 8 anni.
La soddisfazione è tanta. ” L’anno agonistico si conclude- afferma la direttrice tecnica Silvia Lapomarda- così come è iniziato: con una vittoria di prestigio. Mi piace condividere questo importante successo con l’intero team di istruttrici, Giulia Morciano, Roberta Cavallo, Elena Petrukhina che svolgono un lavoro di base così professionale da facilitare il lavoro di chi, come me, si occupa del settore agonistico di alto livello.”
“Così come nel caso di Anna Sara- aggiunge l’insegnante- ringrazio i genitori che con totale fiducia hanno affidato la loro bambina alla RELEVE’. D’altronde Anna Sara rappresenta la caparbietà, la voglia di migliorarsi, la costante disponibilità a nuovi apprendimenti. Con questo quadro psicologico il suo talento non può che emergere e rendere produttivo al massimo livello il lavoro di noi allenatrici.”
BrindisiOggi

https://www.caffepagato.com

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*