“La cultura non si rifiuta…si ricicla”, libreria fatta in casa anche centro di raccolta di Ecotecnica

Poseidone articolo

Brindisi – La cultura non si rifiuta.. si ricicla! Questo lo slogan al centro di raccolta comunale di Ecotecnica a Brindisi. Dopo il ferramenta di via Romolo, il panettiere del Casale e la farmacia Cappuccini, anche Ecotecnica ha organizzato degli scaffali per facilitare la fruizione di libri non più utilizzati. Tutti i cittadini che si recano nel centro di raccolta  comunale di Costa Morena possono usufruire della libreria “fatta a casa” che i dipendenti del centro hanno allestito, perché molti sono i libri che vengono gettati via. Chi meglio dell’Ecotecnica poteva proporre un riciclo di libri, ma non inteso come il riutilizzo della carta, ma proprio l’idea di riciclare il libro stesso. I libri offerti al pubblico sono tanti e di diverso genere, alcuni di questi hanno addirittura il prezzo in lire stampato dietro, si possono trovare vecchie edizioni di grandi classici o volumi di nicchia che hanno avuto poche stampe. Insomma per gli amanti dei libri potrebbe essere una ghiotta esperienza. Questa versione di Brindisi come città del libro riciclato è qualcosa di positivo che finalmente investe la città, nominata il più delle volte per accadimenti di tutt’altra  portata.

Alberta Esposito

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*