Laboratori di make up, donne che combattono il cancro con la bellezza

Poseidone articolo

BRINDISI- Donne che lottano contro il cancro, donne che non perdono la loro bellezza ma la coltivano come un fiore prezioso, per loro la BrinAil con la collaborazione della associazione “La forza e il sorriso” ha organizzato ieri un laboratorio di bellezza , un ‘occasione per imparare i segreti del make up. La malattia si affronta anche così, sentendosi belle e dedicando del tempo a se stesse. Cinque donne brindisine hanno aderito a questa iniziativa e per due ore si sono affidate a una make up artist. La seduta è stata completata anche da una lezione per imparare a usare il turbande , una valida alternativa alla parrucca quando le terapie , purtroppo, causano la caduta dei capelli.

“Abbiamo fortemente voluto ospitare questa iniziativa perché sapevamo di dare una opportunità a queste donne- ha spiegato Carla Sergio- la nostra sezione è da sempre impegnata a dare supporto e assistenza. A volte proprio questo tipo di intervento può risultare valido quanto una terapia”.

Le donne hanno avuto l’occasione di scoprire i segreti del make up, di migliorare il loro aspetto, di dare un calcio alla malattia sentendosi semplicemente belle. “La bellezza è importante, l’aspetto migliora la qualità della vita di queste donne- ha spiegato Anna Segatti dell’associazione La forza e il sorriso- la donna anche nella malattia non deve rinunciare alla sua femminilità. Anche queste sono armi per combattere il cancro”.

BrindisiOggi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*