Leonardo toglie le commesse a Tecno messapia, dall’1 luglio 175 dipendenti senza lavoro

Poseidone articolo

BRINDISI- Definito per anni fiore all’occhiello di questo lembo della Puglia, ma negli ultimi mesi va in crisi anche il settore Aereonautico. A rischio 175 lavoratori  della Tecno messapia che dall’ 1 luglio saranno estromessi definitivamente dal processo produttivo di Leonardo Finmeccanica con il quale hanno collaborato per anni, prestando manodopera e contribuendo notevolmente alla qualità della produzione del boeing 787.  Lancia l’allarme il sindacato Uilm Brindisi. “ Questa notizia crea sgomento e preoccupazione per i lavoratori – scrive il sindacato- che oltre al posto di lavoro oggi perdono la dignità. Il settore Aereonautico fa calare sull’intera provincia di Brindisi un altro durissimo colpo sul mondo del lavoro e sul sistema sociale già più volte messo a dura prova.

I lavoratori sono in forma di protesta pronti anche ad andare a manifestare sotto gli uffici della Regione Puglia.

Leonardo ha già fatto forti tagli sul suo stabilimento brindisino. ora passa all’indotto.

BrindisiOggi

https://www.caffepagato.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*