Libri in prestito in spiaggia, 22 lidi brindisini aderiscono al progetto della Regione “Un mare di libri”

Poseidone articolo

BRINDISI – Non c’è più la biblioteca ma quanto meno ci sono quelle itineranti dei lidi del litorale di Brindisi e della provincia. Si chiama “Un mare di libri”,  progetto dell’Assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia per la sensibilizzazione e la promozione della lettura, realizzato dal Teatro Pubblico Pugliese e attuato, tra gli altri, da Confcommercio con le sue sigle sindacali Ali – Associazione Librai italiani, Sib – Sindaco Italiano Balneari, Confguide. Sono 64 gli stabilimenti balneari pugliesi aderenti all’iniziativa, 11 sul litorale adriatico brindisino. Qui, da luglio a settembre 2018, sarà possibile prendere in prestito gratuitamente i libri presenti sugli scaffali delle librerie del progetto. A supporto di questa attività, tre biblioteche viaggianti si muoveranno su tutta la costa pugliese, dove ogni bagnante potrà scegliere il suo libro e prenderlo in prestito, ma potrà anche partecipare agli incontri con i professionisti di Confguide Brindisi, l’associazione di categoria delle guide turistiche e degli accompagnatori turistici di Confcommercio, per ricevere informazioni su itinerari ed eventi del territorio. “Gli stabilimenti balneari sono da sempre attenti e sensibili verso l’offerta culturale e spesso gli stessi imprenditori balneari sono operatori pronti a investire  per promuovere concerti con musica dal vivo e spettacoli teatrali,  presentazioni di libri, laboratori per ragazzi – dichiarano da Confcommercio Puglia. Ora la presenza di una libreria fissa e di un servizio costante di prenotazione e prestito dei libri sono stati accolti con grande entusiasmo dai nostri utenti che, evidentemente, riconoscono nei lidi attrezzati un luogo ideale anche per leggere, oltre che per riposare e divertirsi. Molto apprezzata anche l’intuizione di animare i lidi con la presenza delle guide turistiche e di operatori culturali che sensibilizzano alla lettura e alla scoperta del territorio”. “Con il bibliovan e il suo carico di libri c’è anche un professionista di Confguide pronto a fornire informazioni su itinerari ed eventi del territorio – dichiara Giovanni Colonna, presidente Confguide Brindisi – perché il piacere della lettura incontra sempre la voglia di viaggiare.  Ai lettori viene rivolto un invito a scoprire i luoghi d’arte e cultura, il patrimonio ambientale e il paesaggio, gli insediamenti produttivi e la gastronomia locale, visitando città d’arte e borghi, godendo della natura incontaminata delle aree naturali protette, percorrendo gli itinerari rurali e slow, partecipando ai tanti eventi e alle diverse attività che compongono la ricchissima offerta turistica locale. Al lettore – viaggiatore viene presentato il territorio con un vasto ventaglio di proposte su cosa fare e dove andare, rispondendo  agli interessi e alle esigenze di ciascuno. Si tratta di un’opportunità straordinaria per legare sempre più la nostra costa con l’entroterra, attraverso un servizio professionale, puntuale, personalizzato”.

I prossimi appuntamenti con i libri e le informazioni turistiche sono a Brindisi in località Apani presso il Guna Beach (10 agosto), Lido del sole (11 agosto), Lido Azzurro (12 agosto), in Contrada Betlemme presso il Lido Grancio (13 agosto), ferragosto in località Punta Penne all’Ocktagona (15 agosto) e Lido Brin (16 agosto), appuntamento quindi a Fasano in località Egnazia al Pennagrande Archeolido (27 agosto), alla marina di Cavigno presso Torre Santa Sabina al TBeach (28 agosto) e al Pantanagianni Beach (29 agosto); si conclude a Ostuni con il Villaggio Cala (30 agosto). Tante le attività dedicate ai piccoli lettori. Laboratori di lettura per bambini e ragazzi sono in programma al Guna Beach (31 agosto), Lido del Sole (1 settembre), Lido Azzurro  e Lido Granchio (2 settembre), al Hemingway Beach in località Punta Penne (3 settembre), all’Ocktagona (4 settembre) e Lido Brin (5 settembre). Per ricevere maggiori informazioni sul progetto si può consultare sul sito www.unmaredilibripuglia.it e i profili facebook e instagram. Foto e video possono essere condivisi utilizzando l’hashtag #ioleggoinspiaggia e #ioleggoinpuglia

BrindisiOggi

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*