Materdomini nella fogna, strade tra i liquami, i residenti: “Non possiamo vivere così”

Poseidone articolo

BRINDISI – Impossibile raggiungere il portone di casa senza mettere il piede nell’acqua della fogna che sgorga. Una situazione che ormai va avanti da mesi nella zona di Materdomini a Brindisi. Colpita da questi disagi soprattutto via Centauro. L’ impianto della fogna nera non funziona più bene e così durante l’arco della giornata dai tombini viene fuori di tutto. L’odore nauseabondo di escrementi si sente in tutte le abitazioni. Insopportabile per gli abitanti vivere così. Un terribile biglietto da visita anche per i turisti, Materdomini infatti si trova a ridosso del porto turistico, e nelle vicinanze delle prime spiagge. “Abbiamo fatto la segnalazione alla Asl e a tutti gli organi competenti – spiega Fabio De Tommaso, un residente di via Centauro – ma gli interventi tampone non bastano. Non possiamo più vivere in queste condizioni. C’è un rischio igienico sanitario”.  Gli abitanti chiedono l’intervento dell’Acquedotto pugliese la situazione ormai è insostenibile.

 

Materdomini da mesi nella fogna:"impossibile vivere così "

Nai-post ni Brindisi Oggi noong Huwebes, Marso 14, 2019

BrindisiOggi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*