Moto rubata nascosta in un garage a Sant’Elia

BRINDISI- Moto rubata nascosta in un garage a Sant’Elia, recuperata e restituita al proprietario. Ancora una moto rubata rintracciata dagli uomini della squadra mobile di Brindisi. Ieri  mattina gli agenti durante un servizio di controllo mirato ad individuare i responsabili dei furti e i ricettatori hanno individuato all’interno di un garage in via Benvenuto Cellini al quartiere Sant’Elia di Brindisi una moto di grossa cilindrata, una Guzzi V11, che era stata rubata qualche giorno addietro e cioè il 10 agosto scorso.

Dopo aver trasportato la moto in questura è stato rintracciato il proprietario e restituita.

Prosegue così l’attività di investigazione e controllo da parte degli agenti di polizia.

Negli ultimi mesi, infatti, numerosi sono stati i nascondigli di auto e moto rubate individuati dagli investigatori della Polizia di Stato ed ove erano riposti mezzi in attesa di essere utilizzati in più gravi azioni delittuose o smontati e/o ricondizionati per una loro nuova alienazione a terzi interessati. Oltre alle auto ed alle moto,  gli investigatori della Squadra Mobile  hanno recuperato anche chiavi adulterine, centraline elettroniche, motori e pezzi di auto rubate.

Nei giorni scorsi sono stati rivenuti una moto e una vettura dati alle fiamme, entrambi i mezzi erano di provenienza furtiva.

BrindisiOggi

https://www.caffepagato.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*