Picchia a sangue l’ex moglie davanti ai figli piccoli terrorizzati, arrestato un 47enne

Picchia a sangue l’ex moglie davanti ai figli piccoli terrorizzati, arrestato un 47enne
http://www.mesagne.gallerieauchan.it/it/event/3726/Come-diventare-ricchi-con-YouTube-.html

OSTUNI-Picchia la ex moglie davanti agli occhi tremanti e terrorizzati  dei figli che chiedevano al padre di fermarsi, arrestato 47enne.

E’ accaduto ad Ostuni lunedì scorso,  dove un uomo di 47 anni, A. A. P., ha aggredito ferocemente la ex compagna. La donna si è salvata solo per un miracolo, sfruttando un momento favorevole, è riuscita a rifugiarsi in macchina, a richiedere l’intervento della Polizia di Ostuni che ha tratto in arresto in flagranza l’uomo , già noto alle forze dell’ordine,  per lesioni personali.

L’uomo, nonostante la presenza dei figli di soli 4 e 9 anni terrorizzati ed in lacrime, per un diverbio con l’ex compagna relativamente alla gestione figli, non ha esitato a colpirla ripetutamente e con estrema forza, con schiaffi e pugni al viso, sferrandole inoltre un forte calcio all’addome e rincarando la dose, sbattendole la testa sul cofano di un’ autovettura.

Dato l’evidente stato di agitazione dei 2 bambini nonché dalla presenza della loro madre che si reggeva in piedi con difficoltà, D’intesa col PM della Procura della Repubblica di Brindisi, Giuseppe De Nozza, l’uomo è stato sottoposto immediatamente agli arresti domiciliari presso diversa abitazione.

Decisivo è stato il coraggio di denuncia della donna, che ha permesso alla Polizia di Stato di attivare le procedure di Legge per assicurare alla giustizia l’uomo ed evitare un ennesimo tentativo di vittimizzazione della malcapitata la quale, in seguito a questa escalation di violenze ha riportato delle lesioni con politraumi che le hanno procurato una prognosi di 21 giorni, salvo complicazioni.

Vanessa Caforio

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *