Scatigna a “Ora tocca a noi”: “Siete già ammaliati da qualcuno, spero possiate incontrare tutte le forze politiche”

INTERVENTO/ Leggo  dell’ appello dei giovani di ” Ora tocca a noi “.La nascita di questo gruppo aveva creato in me un forte senso di speranza , che avrebbe finalmente visto ” Noi giovani ” , protagonisti del futuro di Brindisi.

Siamo noi e le nostre famiglie a pagare le conseguenze di una negativa gestione pubblica .

Non aver cercato di conoscere tutti i gruppi che si affronteranno nella prossima competizione elettorale , rende vano e superfluo il vostro appello.

Non potete e non dovete proprio per ciò che rappresentate esprimere dei giudizi così a mio parere approssimativi e frettolosi.

Il messaggio che oggi passa, a seguito del vostro comunicato, è che il gruppo che rappresentate sia già ammaliato dalle promesse di qualcuno.

Confido, affinché il vostro futuro prossimo sia calendarizzato da incontri con tutte le forze politiche e che esprimerete liberamente, anche sbattendo i pugni, il vostro programma e  le vostre idee per la nostra amata Brindisi.

 Francesca Scatigno

già assessore

mesagnericettedifamiglia.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*