Sorpresi con un ciclomotore rubato, guai per un 31 e un 22enne

FASANO- Sorpresi con un ciclomotore rubato, guai per un 31enne e un 22enne. I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Fasano, nel corso di un servizio perlustrativo, hanno deferito in stato di libertà per ricettazione un 31enne residente a Bari e un 22enne residente a San Donato Milanese (MI). I due, controllati in località Selva di Fasano, sono stati sorpresi con un ciclomotore “Kymco People 250”, denunciato quale provento di furto il 19 settembre 2019 presso la Stazione Carabinieri di Bari Scalo da un 39enne di Bari. Il mezzo è stato affidato in custodia a una ditta convenzionata per la successiva restituzione all’avente diritto.

BrindisiOggi

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*