Strade colabrodo nonostante i lavori, Cavalera: “Quando governeremo noi manderemo controlli quotidiani, si cambierà tutto”

BRINDISI – “Il maltempo delle ultime ore ha evidenziato, ancora una volta, la gravità della situazione riguardante le strade di Brindisi. Sono ormai ridotte ad un colabrodo, soprattutto quelle (tantissime) interessate da lavori stradali per il passaggio di cavi elettrici o telefonici e per il rifacimento di condutture. Nessuno si preoccupa di controllare la corretta esecuzione dei lavori e spesso al rifacimento obbligatorio di almeno una corsia stradale si sostituisce un semplice rattoppo, con la conseguenza che dopo qualche settimana si trasforma in una voragine. Ovviamente, a rimetterci sono i cittadini di Brindisi, perché le auto si danneggiano e perché ci sono decine di infortunati per cadute rovinose. E le conseguenze si ripercuotono anche sulle casse del Comune per le conseguenti richieste risarcitorie.”, ad affermarlo è il candidato sindaco del centrodestra Roberto Cavalera.

“Appena saremo al governo della città cambierà la musica- aggiunge – La struttura tecnica comunale dovrà garantire controlli quotidiani sui cantieri per poi predisporre le dovute sanzioni alle ditte inadempienti. Le stesse società saranno tenute alla larga dall’albo dei fornitori del Comune. Basta con un permissivismo che ha contribuito a creare danni ingenti alla nostra città”.

BrindisiOggi

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*