Taekwondo, il brindisino Esposito conquista l’oro al torneo internazionale G1“Serbia Open 2017”

BELGRADO- Antonio Esposito, atleta brindisino della Taekwondo Gold Team allenato dal Maestro Marco Cazzato conquista una splendida medaglia d’oro al torneo internazionale G1“Serbia Open 2017”,nella città di Belgrado, uno dei principali tornei in Europa.

Nella categoria dei 68 kg juniores, il brindisino compete per la nazionale italiana disputando ben cinque incontri ; Nelle fasi eliminatorie batte  l’atleta greco Brontidis Eleftherios per 35 a 16, gli ottavi di finale lo vedono vincente contro lo Sloveno per abbandono, nei quarti di finale vince con l’atleta russo in un avvincente incontro il quale vede vincitore l’italiano e approda così  in semifinale, qui’ si scontra con l’atleta croato , vince ancora e vola dritto in finale che disputa con un altro atleta greco avendo la meglio su di lui con un punteggio di 22-20 a favore del nostro azzurro, intascando la vittoria e portando a casa la sua prima medaglia d’oro in una competizione con la maglia azzurra, oltre che a conquistare preziosi punti ranking nella classifica mondiale.

Diverso il destino per l’esperto Attilio Ventola ,nella cat 73 kg seniores , altro atleta della Gold Team di Brindisi, il quale purtroppo non supera le fasi eliminatorie contro il Serbo per un punteggio di 13-8 e non riesce quindi ad arrivare in zona medaglia ma disputa ugualmente una buona gara.

I due giovani atleti promettono molto bene e si lavora sodo per eventuali convocazioni future con la nazionale italiana, difatti il prossimo appuntamento sarà per i campionati Euopei Juniores di Cipro nel mese di novembre, ed è per questo che il nostro Antonio Esposito dovrà mettercela tutta per riuscire a conquistare un posto in squadra ed essere protagonista nella più importante competizione europea per nazioni.

 

 

http://www.mesagne.gallerieauchan.it/it/event/4460/Black-Friday-Day.html

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*