Turisti davanti ai monumenti ma sono chiusi

Poseidone articolo

BRINDISI- Turisti in giro per la città ma i monumenti sono chiusi. “Che brutta figura” è proprio il caso di dirlo, Brindisi, città turistica lascia fuori dai monumenti i turisti pronti a visitarli e ad immergersi nella storia e nella cultura della città. E’ quello che è accaduto questa mattina , una coda di turisti si è formata alle porte del Tempietto San Giovanni, nel cuore del centro storico, uno dei monumenti più belli e più suggestivi della città, peccato fosse chiuso.

La stessa situazione, paradossale, si è verificata davanti ai cancelli, manco a dirlo, chiusi, degli scavi  di San Pietro degli Schiavoni nei pressi del Nuovo Teatro Verdi. Sulla porta dei monumenti neppure un cartello  a giustificarne la chiusura,  anzi il cartello c’è ma è quello degli orari di apertura che testualmente riporta: “Aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13.30”. Anche ieri, 25 aprile, festa della Liberazione, i monumenti erano chiusi.

BrindisiOggi

2 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*