Vandali in azione, danneggiato il defibrillatore automatico in via Abadessa

FRANCAVILLA FONTANA- Vandali danneggiano il defibrillatore automatico, era stato istallato qualche mese fa.

E’ accaduto questa notte a Francavilla Fontana, zona 167, in via Abadessa, ignoti hanno forzato la teca che si trova sul marciapiede e dove all’interno è custodito un defibrillatore automatico. I vandali hanno estratto il defibrillatore ed incollato le due piastre che servono per rianimare le persone in caso di emergenza. Un puro atto di inciviltà denunciato dal sindaco di Francavilla, Maurizio Bruno, sulla sua pagina fb con tanto di foto.

Il defibrillatore di via Abadessa infatti è uno dei tanti istallati per la città grazie all’amministrazione comunale.

“Purtroppo, ma lo temevamo, qualcuno ha manomesso e danneggiato il defibrillatore che abbiamo installato in viale Abadessa. Lo abbiamo rimosso e lo stiamo riparando per poter installare nuovamente questa sentinella di sicurezza- si sfoga  Bruno- Resta l’amaro per l’idiozia e l’incoscienza di chi per gioco mette in pericolo le vite che noi cerchiamo di salvare. Che poi potrebbero un giorno essere proprio la loro, o di un loro caro o un loro amico. E’ davvero tanto difficile da capire? Vale davvero la pena, per stupido divertimento, per pavoneggiarsi davanti agli amici, rischiare di diventare – e non esagero – degli assassini?”.

BrindisiOggi

Auchan Natale 2017

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*