Casette in saldo, il Comune dimezza i costi per salvare il mercatino

Poseidone articolo

BRINDISI- Casette in saldo , il Comune spera di recuperare il flop del mercatino e sconta il prezzo dell’affitto delle casette del 50 per cento. Scende il prezzo delle casette di legno posizionate su piazza Vittoria in occasione del Natale, da 400 euro a 200 per ciascun periodo. Al momento su sedici strutture solo dieci sono state assegnate per ciascun periodo, ma anche di queste assegnate ne sono state aperte appena cinque. L’amministrazione comunale rischia così di andare in perdita. Ora nel tentativo di salvare il salvabile le casette sono state scontate della metà e anche chi ha già pagato potrà beneficiarne attraverso un rimborso sulla cifra versata. E dire che all’inizio si era pensato di escludere la vendita del food con il divieto a cucinare e preparare cibi nelle strutture in legno poi il cambio di rotta con l’assunzione della responsabilità da parte dei commercianti che si sarebbero attrezzati secondo norme di sicurezza.

BrindisiOggi

1 Commento

  1. PERCHE’ non li mettiamo vicino al parco del Cesare Braico? Li dove termina via Cappuccini e ci sono i campi di calcio…….? NON E’ NATALE ANCHE PER NOI? Sarebbe bello avere per NATALE un villaggio caratteristico che comprende tutta via Cappuccini fino alle scuole….BELLISSIMO ! SIG.SINDACO e’ una idea…villaggio itinerante spe la citta’!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*