Accoltella l’amico per futili motivi, arrestato per tentato omicidio un 30enne

SAN MICHELE SALENTINO – Accoltella l’amico perché all’ultimo momento non gli avrebbe dato un passaggio in auto sino a Bari, un 30enne di San Michele Salentino è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Si tratta di Giacomo Nigro. I fatti si sono verificati il 12 febbraio poco prima delle 14 in contrada San Giacomo. La vittima è residente a Roma, ed era a San Michele Salentino dai parenti . Durante la lite, pare scoppiata per questo mancato passaggio,  l’uomo avrebbe colpito gravemente l’amico con un coltello  al volto, alla mano e sul dorso all’altezza del lombo sacrale. Poi si sarebbe dato poi alla fuga. Il ferito ha chiamato l’ambulanza del 118 ed è stato portato all’ospedale “Perrino” di Brindisi. La prognosi è di 25 giorni. Il responsabile è stato identificato e rintracciato dai carabinieri di San Michele Salentino.  L’uomo è stato messo ai domiciliari.

Non Solo Pane

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*