Al parco del Casale inaugurata la prima altalena per i bimbi speciali: grazie a tutti brindisini/Video

BRINDISI- Ora anche i bimbi diversamente fortunati di Brindisi possono volare alto, da oggi nel parco giochi del Casale c’è un’altalena speciale tutta per loro e presto ve ne sarà un’altra anche nel parco Maniglio di Bozzano.

altalena2E’ il regalo fatto loro da tutti i brindisini ed in particolare dagli Amici della Conca che quest’anno hanno voluto dedicare la oramai storica manifestazione del Tuffo di Capodanno all’acquisto di due altalene speciali. IMG-20150301-WA0015Attraverso una raccolta fondi, gli Amici della Conca hanno centrato e superato l’obiettivo riuscendo a mettere nel salvadanaio oltre 7mila euro. altalena3Con parte di questi soldi sono state acquistate due altalene, un residuo di 2037,00 euro è stato invece versato all’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico per bambini “Eugenio Medea” di Brindisi.

altalena5Questa mattina ad inaugurare l’altalena al parco giochi del Casale una madrina d’eccezione, una storica frequentatrice del “Tuffo di Capodanno” insieme al gruppo di Harleysti di cui è parte integrante, la brindisina Fabiola Spalluto. La brindisina, reduce dalla recente e commovente esperienza televisiva del programma Mediaset “C’è posta per te” dove ha incontrato l’attore Matthew McCnaughey, ha tagliato il nastro insieme ad una piccola amica.

E poi con la simpatia che la distingue ha voluto lei stessa provare la gioia di salire sull’altalena, ha voluto fare come si suol dire “il primo giro”.

“Il cuore dei brindisini è grande- ha detto Fabiola sorridendo- questo ne è un esempio”, e poi una piccola promessa “Chissà – ha detto- il prossimo anno mi tuffo anch’io”.

Lu. Pez.

2 Commenti

  1. GRAZIE BRINDISI
    Impegno preso e mantenuto !!!
    Un GRAZIE anche a Lucia Pezzuto per avermi suggerito l’idea delle altalene e un GRAZIE agli “Amici della Conca” per la loro determinazione

  2. FINALMENTE UNA COSA POSITIVA. ADESSO I NOSTRI AMMINISTRATORI FACCIANO QUALCOSA PER AUMENTARE IL NUMERO DELLE ALTALENE SENZA ASPETTARE IL BUON CUORE DEI BRINDISINI.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*