Arriva un nuovo ingegnere ambientale al Comune di Brindisi: vince il concorso Elvira Armenio

Poseidone articolo

BRINDISI – Arriva un nuovo ingegnere ambientale al Comune di Brindisi. Una figura di rinforzo per l’ufficio Ambiente. Da domani sarà a lavoro Elvira Armenio, la vincitrice del concorso bandito dall’amministrazione comunale per ricoprire l’incarico di istruttore direttivo tecnico di ingegnere ambientale. Armenio si è classificata prima, tra prova scritta e orale (per questo concorso era chiaramente prevista anche la prova scritta) ha ottenuto un punteggio di 69,50. Dopo di lei: Adriano Fasano, Cosimo Del Prete, Luca Polimeno, Luca Nacci, tutti idonei ma non vincitori. La commissione giudicatrice era composta dal presidente Marina Carrozzo, componenti Francesco Corvace e Costantino Del Citerna, e segretario Giuseppe Conforto. Al concorso erano stati ammessi 40 candidati. Armenio annovera nel suo curriculum esperienze al Politecnico di Bari, alla Regione Puglia nel servizio Ecologia e all’Autorità portuale di Brindisi e Bari.

BrindisiOggi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*