Aveva rapinato un’agenzia del centro, 25enne in carcere

CEGLIE MESSAPICA-Aveva rapinato una agenzia del centro, 25enne in carcere.  I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa il 2 luglio 2020 dal Tribunale di Brindisi – Ufficio G.I.P. nei confronti di  Giovanni Alessandro Gioia, 25enne di Ceglie Messapica, già detenuto per altri fatti reato presso la Casa Circondariale di Lecce.

In particolare, a conclusione degli accertamenti, si è appurato che l’uomo, in data 11 settembre 2019, ha perpetrato una rapina, armato di coltello, in danno di un’agenzia di pratiche auto di quel centro, facendosi consegnare dalla dipendente 1500 Euro per poi scappare a piedi.

I Carabinieri di Ceglie Messapica, nell’immediatezza del fatto, hanno acquisito le immagini dalle telecamere, pubbliche e private, esistenti nei pressi dell’agenzia, e ricostruito gli spostamenti del rapinatore lungo la via di fuga, permettendo anche il recupero degli indumenti, quali una  felpa ed un passamontagna, indossati dal giovane durante la rapina.

BrindisiOggi

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*