Cadavere di un professore trovato in decomposizione nella sua casa, era morto da una settimana

SAN PIETRO VERNOTICO- Professore trovato morto nella sua abitazione, il cadavere era in decomposizione. Era morto già da alcuni giorni l’uomo recuperato questo pomeriggio dai vigili del fuoco di Brindisi intervenuti in via Fogazzaro a San Pietro Vernotico. L’allarme è stato dato dai vicini di casa che da alcuni giorni avvertiva cattivi odori provenienti dall’abitazione del 70enne, un anziano professore in pensione. L’uomo viveva solo in una villetta, il cadavere è stato rivenuto in un seminterrato. Da un primo esame pare che il 70enne fosse deceduto da circa una settimana. Sul posto oltre ai vigili del fuoco è intervenuta un’ambulanza del 118, i carabinieri e la polizia locale.

BrindisiOggi

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*