Centrodestra: ” Ora vi spieghiamo il fallimento di Rossi e del PD”

Poseidone articolo

INTERVENTO/ Le ultime vicende politico-istituzionali hanno evidenziato, ancora una volta, la gravissima inefficienza, la totale improvvisazione e la palmare incapacità di questa Amministrazione a garantire una stabilità governativa ed amministrativa. La conferenza stampa farsa del Sindaco Rossi, dei suoi assessori e del PD quale primo azionista di maggioranza, dai tratti grotteschi e teatrali, dimostra non solo una rappresentazione plastica del suo fallimento, ma il becero ed invano tentativo di salvare la faccia ormai sporca e stanca, chiamando ad una interessata responsabilità l’opposizione nella sua veste più istituzionale che politica.

Forse per la ridotta capacità mnemonica, forse per una ormai dominante frustrazione politica, il Sindaco Rossi dimentica che non oggi, ma da 2 anni, il centrodestra, nella sua unità e coesione,  sta denunciando l’incapacità di questa maggioranza ad  amministrare questa città con capacità e competenza, mancando di una programmazione concreta e lungimirante, di un progetto politico chiaro che scriva il futuro di questa città per i prossimi 30 anni.

Le responsabilità personali del Sindaco e  del PD sono talmente evidenti così come è evidente il fallimento politico di questa maggioranza. Una giunta totalmente improduttiva, solo frutto di lottizzazione politica, priva di alcuna capacità propositiva, di quella programmazione politico-amministrativa che, come sbandierato in campagna elettorale, avrebbe determinato una rivoluzione  in termini di sviluppo sociale ed economico della nostra città.

È arrivato il momento (quali partiti di opposizione) della responsabilità e della verità, non perché ce lo chiede demagogicamente Rossi, ma perché ce lo chiede la nostra coscienza e la nostra serietà, di dire finalmente alla città, ai cittadini, con atti e documenti, tutte le nefandezze, le inefficienze e le falsità di questo Sindaco e di questa maggioranza avventurosa ed improvvisata, illustrando  quello che noi avremmo fatto in questi due anni  con proposte chiare e concrete. Ragione per la quale, nelle prossime ore, preannunciamo unitariamente, come forze di centrodestra, una conferenza stampa che vada al di là dei protocolli formali, procedurali e temporali, una “veritas actio” che, con cognizione probatoria, dimostrerà finalmente tutto il fallimento di Rossi e del PD.

 

I segretari cittadini di

LEGA, FORZA ITALIA, FDI, IDEA PER BRINDISI e UDC

 

2 Commenti

  1. la politica è facile banale e conveniente.. perchè? perchè quando si mangia ci si abbuffa quando si deve essere eletti non si spende nulla perchè tanto paga lo stato ma quando le acque iniziano a intorbidirsi o peggio il politico si dimette lasciando tutti affogare! come fece all’epoca Berlusconi dando tutto nelle mani poi di Monti ecc ecc ecc.. poi sentiamo dire che se i politici diminuiscono non veniamo rappresentati adeguatamente ! che risate l italia.. Ancor più felice di lavorare all’estero

  2. Prima delle prime votazioni mi salutava, credendolo un brav’uomo lo votai…ora posso solo cantare:”Rossi a casa Alè…rossi a casa alè…”

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*