Il Comune di Brindisi si aggiudica 50mila euro per l’Accademia del turismo esperenziale

Poseidone articolo

BRINDISI –  Il progetto punta alla creazione dell’Accademia del turismo esperenziale. Per questo scopo il Comune di Brindisi ha ottenuto un finanziamento i 50mila euro, nell’ambito del Programma di cooperazione Interreg IPA Italia-Albania-Montenegro 2014-2020, con  il progetto EXCELLENT: Cross-Border Experience for a Sustainable Tourism Development in the Programme Area per il bando small project.

Il progetto, in cui il Comune di Brindisi è capofila, prevede la partnership con il Centro regionale per lo sviluppo e la cooperazione dell’Albania e con Airbnb Italia per la realizzazione di un’Accademia del turismo esperenziale. Attraverso workshop  sulle strategie turistiche innovative e sostenibili, destinati agli operatori del turismo albanesi ed italiani, si formeranno nuove professionalità in grado di competere con gli altri Paesi.

“Lavorare per lo sviluppo turistico della città – racconta l’assessore alla Programmazione economica Roberto Covolo – significa costruire e sostenere una comunità di operatori, storici e nuovi, che collabori con il pubblico per migliorare attrattività e servizi. Questa accademia, anche grazie alla collaborazione con Airbnb Italia, vuole lavorare in questa direzione”. Al centro dei temi da approfondire con gli operatori ci sarà la gestione intelligente del patrimonio naturale e culturale con la finalità di potenziare il turismo sostenibile transfrontaliero ed aumentare l’attrattiva dei beni naturali e culturali per rendere più sostenibile ed efficiente lo sviluppo economico delle aree interessate dal programma. “Questo risultato è frutto di un lavoro di squadra – spiega l’assessore al Turismo Oreste Pinto – teso a valorizzare la nostra città a fini turistici. Sin dal nostro insediamento stiamo lavorando su due versanti. Da un lato siamo impegnati a costruire l’offerta accompagnando le iniziative di chi opera o si propone di operare nel settore turistico e mettendo in rete enti ed associazioni; dall’altro lato stiamo mettendo in campo operazioni di marketing territoriale per migliorare l’immagine della città e dell’intero e dell’intero territorio anche attraverso eventi ed occasioni che rappresentino una vetrina importante”.

 

ITS LOGISTICA
La notte rosa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*