Il Comune invitato al Mise per la decarbonizzazione, D’Attis chiede al sindaco di coinvolgere tutti i livelli istituzionali

BRINDISI – Il Ministero dello Sviluppo Economico ha convocato un incontro per il prossimo 19 giugno durante il quale si dovrà affrontare il delicato argomento delle problematiche connesse al  processo di decarbonizzazione (da attuare entro il 2025).  Tra gli invitati, seppur nelle sue funzioni tecniche, c’è il Comune di Brindisi ed è per questo che il parlamentare di Forza Italia Mauro D’Attis ha scritto una lettera al Sindaco Riccardo Rossi, evidenziando la necessità di un pieno coinvolgimento preliminare di tutti i livelli istituzionali, a partire dalle rappresentanze parlamentari del territorio.  “E’ di tutta evidenza – sostiene l’on. D’Attis – che al tavolo di Governo sarebbe opportuno che il sindaco Rossi rappresentasse, da quell’incontro in poi, istanze chiare e condivise, proprio grazie ad un preventivo coinvolgimento dei rappresentanti istituzionali del territorio brindisino”.
D’Attis, pertanto, ha offerto piena collaborazione al massimo rappresentante dell’Amministrazione Comunale, nell’interesse della comunità cittadina.

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*