Controlli in città: droga fuori dalle scuole e sulla costa

BRINDISI – Controlli antidroga con unità cinofile vicino alle scuole di Brindisi: trovati 3 grammi di marijuana in un’aiuola fuori da un istituto scolastico e 3 chili di cannabis sulla costa. Inoltre, i poliziotti hanno rinvenuto due autovetture provento di furto.

Controlli in città durante il weekend di Ognissanti. Impegnati nelle attività di monitoraggio del capoluogo brindisino il personale della sezione Volanti e dai “Nibbio”, i motociclisti della polizia, unitamente al personale dell’ufficio di polizia di Frontiera, che mette a disposizione le unità cinofile. Durante questo mese diversi sono stati i servizi organizzati durante gli orari di ingresso degli studenti nelle scuole.

E’ stato il cane antidroga a fiutare due involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di tre grammi nascosti in una aiuola adiacente l’ingresso del plesso scolastico. L’iniziativa, che ha ricevuto il plauso dei dirigenti scolastici, proseguirà per l’intero anno scolastico, ed ha lo scopo di dissuadere i giovani dall’uso delle sostanze stupefacenti.

Inoltre, gli uomini delle Volanti, durante un’attività disimpegnata verso il litorale brindisino, hanno rinvenuto un involucro contenente 2,980 chilogrammi di sostanza stupefacente: si trattava di sostanza “cannabis” così come svelato dagli appositi test.

L’attività di prevenzione e repressione dei reati, con particolare attenzione a quelli contro il patrimonio, svolti dalle Volanti della Questura di Brindisi si è concretizzata anche nel rinvenimento di due auto provento di furto: una Jeep Renegade, il cui proprietario aveva denunciato il furto due giorni prima, e una Fiat Grande Punto ritrovata mentre il proprietario stava formalizzando la denuncia.

Infine, gli agenti di polizia, hanno fermato un ragazzo alla guida della p autovettura ed in possesso di sostanza stupefacente, ma per uso terapeutico.

BrindisiOggi

 

 

 

ITS LOGISTICA
La notte rosa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*