Coronavirus: altri due morti al Perrino

Poseidone articolo

BRINDISI- Altri due decessi per coronavirus questa mattina nell’ospedale Perrino di Brindisi, perdono la vita due uomini di Casalini, frazione di Cisternino. E’ accaduto alle prime luci dell’alba si tratta di un 66enne ricoverato in terapia intensiva e un 83enne ricoverato in pneumologia. Entrambi si trovavano in ospedale da diverse settimane.  Continua così a salire il numero delle vittime per Covid-19. Ieri era deceduto un giovane di Carovigno, un 34enne, Angelo Mameli, anche lui ricoverato in terapia intensiva da alcune settimane. In quattro giorni Carovigno perde questo ragazzo di 34 anni, l’ex dipendente della Provincia Pinuccio Tateo morto  venerdì a 68 anni,  Raffaele De Giovanni (54 anni) perito agrario morto quattro giorni fa nello stesso giorno della signora Vincenza deceduta a 87 anni. In questo momento in terapia intensiva vi sono due persone ricoverate positive per Covid. Il bollettino della Regione  ieri ha annunciato 23 nuovi casi positivi nel Brindisino, in totale 148. Tra questi non era inserito il decesso di Mameli.

BrindisiOggi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*