Dal Grande Fratello al Torneo della Civetta: Guendalina domani a Tuturano

BRINDISI – Domani saranno affidate ai 600 figurati le rappresentazioni medievali di un storica e radicata tradizione tuturanese che rimembra il 1107, quando il conte Goffredo Tancredi di Conversano donò il casale cittadino alla badessa del monastero delle Benedettine. Una manifestazione giunta alla sua 13^ edizione, il Torneo della Civetta, è un must dell’inizio dell’estate per Tuturano.

Stamattina Italo Guadalupi, presidente del comitato organizzatore, ha presentato presso Palazzo Nervegna i dettagli di quest’anno: l’ospite d’onore sarà Guendalina Canessa, concorrente di una delle prime edizioni del reality show Grande Fratello.

“Il torneo – dichiara Guadalupi – è un bell’evento per la nostra città. E’ la festa della città di Brindisi”. E il sindaco ha garantito che la rievocazione, a partire dal prossimo anno, sarà inserita nel calendario degli eventi dell’Estate brindisina.

Seicento figuranti, provenienti dai comuni di Mesagne, Francavilla, Carovigno, Avetrana, Casarano, Lucera, Barletta, Massafra e Latiano, in costume dell’epoca sfileranno a partire dalle 18 dalla zona 167, percorrerà via Stazione e si fermerà in piazza Regina Margherita, dove l’evento si concluderà con uno spettacolo pirotecnico.

Alla conferenza stampa hanno preso parte anche  Mimmo Consales, sindaco di Brindisi, Raffaele Iaia, assessore comunale alle Attività produttive, Alfredo Malcarne, presidente della Camera di commercio, e Ivano Medici, addetto stampa dell’Enel, fra gli sponsor dell’iniziativa.

Carmen Vesco

ITS LOGISTICA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*