Droga vicino alle scuole, arrestati e poi rimessi in libertà due ragazzi

MESAGNE – Droga vicino alle scuole, due arresti. I Carabinieri della Stazione di Mesagne, nel corso di mirato servizio finalizzato a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici, hanno arrestato un 21enne ed  un 19enne, entrambi del posto. I due giovani, giunti nei pressi dell’Istituto Tecnico Commerciale Statale di Mesagne, sono stati bloccati dai militari e a seguito di perquisizione sono stati trovati in possesso di 36 grammi di “marijuana” di cui 33 grammi contenuti in una busta e altri 3 grammi in tre bustine, tutto occultato all’interno del cruscotto dell’autovettura; altre tre bustine, contenenti 3 grammi di “hashish” sono state rinvenute addosso al 21enne. Successivamente, la perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione del 19enne, eseguita con l’ausilio dell’unità cinofila della G.d.F. di Brindisi, ha portato al rinvenimento di altri 3,6 grammi di “marijuana”, celati all’interno di un comodino della camera da letto del giovane. Tutto lo stupefacente  è stato sottoposto a sequestro. Gli arrestati sono stati rimessi in libertà su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*