Fuga di gas in una abitazione al Casale, paura per una nonnina di 90 anni

BRINDISI- Fuga di gas in un appartamento al Casale, paura per una nonnina di 90 anni. E’ accaduto ieri sera intorno alle 23.30, in via Ammiraglio Cagni, quartiere Casale di Brindisi. E’ stato il vicino di casa ad allertare i soccorsi. L’uomo era di ritorno dalla Festa del Casale quando ha avvertito un forte odore di gas , immediatamente ha chiamato i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi. Una volta sul posto la squadra ha accertato che era in corso una fuga di gas all’interno di una delle abitazioni della palazzina segnalata. Lo stabile è stato evacuato.Dopo di che gli stessi vigili si sono introdotti all’interno della abitazione dalla quale proveniva la fuga di gas forzando una finestra. Dentro la casa vi era una donna di 90 anni che dormiva e non si era accorta di quello che stava accadendo. La donna è stata subito allontanata e affidata alle cure dei medici del 118 che nel frattempo erano stati allertati. L’abitazione così è stata bonificata. I vigili del fuoco hanno accertato che la fuga di gas proveniva dal tubo della cucina della anziana signora. La donna, fortunatamente, non ha riportato conseguenze.

BrindisiOggi

 

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*