I commercianti di via Cappuccini pagano le luminarie: “Non deve essere un Natale triste”

Poseidone articolo
BRINDISI – Ad addobbare la via ci pensano i commerciali. Vogliono portare un pò di atmosfera natalizia e così i commercianti di via Cappuccini hanno unito le forze, nonostante le ristrettezze di questi tempi, ed hanno allestito la via con le luminarie. Stelle comete luminose lungo la strada. “E’ un periodo difficile, un periodo negativamente indimenticabile – scrive su Facebook il titolare del negozio Salento Casa- ma non per questo bisogna far passare il Natale in maniera triste. Ci siamo uniti e abbiamo regalato ai nostri clienti le luminarie, che possano portare un po’ di gioia e serenità a tutti. Grazie a tutti i miei colleghi che hanno aderito e soprattutto a Teresa del Degan Supermercati che si è spesa in prima persona assecondando le mie folli idee. Vogliamo ringraziare e augurare a tutti un periodo sereno”.
Come lo scorso anno, anche questa volta l’amministrazione comunale ha indetto un bando per chiedere alle società e agli imprenditori di partecipare alla spesa degli addobbi natalizi per il centro cittadino. Intanto in periferia ci pensano i commercianti.
BrindisiOggi

1 Commento

  1. Davvero generosi i commercianti brindisini,il Natale deve essere luminoso per dare ad ognuno di noi speranza di un futuro migliore,Gesù bambino ci aiuterà.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*