Il Bollettino della Regione segnala 13 nuovi casi nel Brindisino

Poseidone articolo

BRINDISI – Tredici casi positivi in più nella provincia di Brindisi. Questo è il dato del bollettino della Regione Puglai. I casi secondo questi dati nel Brindisino diventano 116. Intanto il bollettino non riporta ancora i due decessi avvenuti in nottata e questa mattina all’ospedale Perrino di Brindisi, dove hanno perso la vita un perito agrario di 54 anni senza alcuna patologia pregressa e una pensionata, entrambi di  Carovigno.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi mercoledì 25 marzo, in Puglia, sono stati effettuati 878 test per l’infezione Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 88 casi, così suddivisi: 32 nella Provincia di Bari; 3 nella Provincia Bat; 13 nella Provincia di Brindisi; 22 nella Provincia di Foggia; 3 nella Provincia di Lecce; 5 nella Provincia di Taranto; 0 attribuiti a residenti fuori regione; 10 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.

Il Bollettino riporta 4 decessi: 2 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Bari e 1 in provincia di Lecce.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 8223 test.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 1.093, così divisi: 336 nella Provincia di Bari; 65 nella Provincia di Bat; 116 nella Provincia di Brindisi; 277 nella Provincia di Foggia; 164 nella Provincia di Lecce; 56 nella Provincia di Taranto; 15 attribuiti a residenti fuori regione; 64 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

 

ITS LOGISTICA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*