Il Pd cerca di tornare tra la gente con la Festa democratica

BRINDISI- Cercano di ritornare tra la gente, di accorciare la distanza tra  politica e  problemi reali, per ritrovare un dialogo. Il Pd ci prova, lo fa organizzando la sua festa. Prima la chiamavano festa dell’Unità, ma da allora tanta acqua  è passata sotto i ponti della politica, oggi la chiamano festa democratica. Dal 27 al 30 settembre in piazza della Vittoria a  Brindisi il partito democratico ha organizzato quattro giorni di dibattiti, di spazi dedicati alla cultura e anche agli spettacoli. Musica, gastronomia, cultura e politica questo è ciò che si potrà trovare tra gli stand allestiti nel centro cittadino. Nei quattro giorni si susseguiranno 11 dibattitti, con 80 relatori, 5 gli eventi culturali e 8 concerti. La prima giornata è dedicata ai giovani , il venerdì invece è prevista la presenza del ministro all’Istruzione Francesco Profumo per discutere della “Tragedia del Morvillo Falcone: i giovani, la scuola, la città”, tra gli ospiti anche Vanessa Capodieci studentessa del Morvillo rimasta ferita.

 Non mancheranno  argomenti come la sanità, il lavoro, l’industria e l’ambiente. Domenica pomeriggio incontro tra gli amministratori locali del Pd e la cittadinanza. Oltre ai dibattiti, sarà riservato lo spazio alla cultura. Nelle quattro serate ci saranno le  esibizioni di band musicali  come Bordo Pelle, Ivan Garage( tribute band Ivan Graziani),Rino Plastici (tribute band Rino Gaetano), Rimmel cover band( dedicata a De Gregori e Dalla). Si chiude domenica sera alle 21 con house-dance, e alle 22 con il cantante, imitatore e comico Gigi Vigliani.

Sarà allestita la mostra fotografica permanente di Nancy Motta  “Quei giorni di maggio” a cura di Nancy Motta. “La festa sarà autofinanziata- spiega Enzo Baldassarre, componente della segreteria provinciale del Pd- i bilanci saranno resi pubblici come segnale di trasparenza”. “Sarà un’occasione per discutere con la società, per ascoltare la gente e le sue esigenze- afferma il segretario provinciale del partito Corrado Tarantino- assumere degli impegni per ripartire”.

Brindisioggi

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*