Incidenti falsi e truffa su internet, due persone nei guai

VILLA CASTELLI – Incidenti falsi e truffa su internet, due persone nei guai.

I carabinieri della stazione di Villa Castelli, hanno deferito all’Autorità giudiziaria in stato di libertà un 51enne originario di Grumo Nevano (Napoli) e residente a Casoria, sempre nel Napoletano, per fraudolento danneggiamento di beni assicurati. L’indagine è scaturita a seguito di denuncia querela sporta il 16 luglio scorso da una compagnia assicurativa con sede centrale in Roma, per il tramite di un legale di Villa Castelli. L’attività ha permesso di accertare che il 51enne ha denunciato falsamente, con richiesta di rimborso avanzata alla compagnia assicurativa, un sinistro stradale avvenuto in Arzano (Napoli) il 15 novembre 2017.

Mentre ad Ostuni, i militari dell’Arma, hanno denunciato una 53enne residente in provincia di Foggia per truffa. L’uomo, dopo aver messo in vendita una vettura “Mercedes CLK” sul sito internet “subito.it” riscuotendo dal denunciante la somma di 950,00€ su carta prepagata postepay, ha interrotto i rapporti con l’acquirente un 46enne di Ostuni, che ha formalizzato denuncia ai Carabinieri. Vani si sono rivelati i tentativi del truffato di contattare la 53enne foggiano.

BrindisiOggi

ITS LOGISTICA
La notte rosa

1 Commento

  1. Cercano sempre di fregare in ogni modo, auto, moto e articoli elettronici facili da rivendere. L´unica difesa é cercare quante piú informazioni su internet: googolare il nome, il numero di telefono con tellows, la mail o le coordinate bancarie. qualcosa verrá fuori

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*