La vice segretaria del Pd Paola De Micheli a Brindisi: “Questo governo ha dimenticato il sud”

BRINDISI – Rush  finale della campagna elettorale per le Europee e le amministrative in alcuni comuni.  Questa mattina a  Brindisi la vice segretaria nazionale del Pd Paola  De Michele per un tour in Puglia. Il Pd ci prova a risalire la china dopo la debacle delle elezioni politiche, un Pd che con la elezione di Zigaretti ha voluto lanciare un messaggio di discontinuità con il passato di Renzi. Il nemico è l’attuale governo che vede l’alleanza, seppur oggi giorno più precaria, tra Movimento 5Stelle e Lega.

I democratici puntano al sud, e in  particolare alla Puglia  tra i delusi dei  No Tap e dell’Ilva.  “Vogliamo dare un segnale al sud in Italia e in Europa- afferma De Micheli – non dimentichiamo che questo governo ha dimenticato il sud non dando seguito alle tante promesse fatte”. L’incontro con  i simpatizzanti si è tenuto questa mattina a palazzo Nervegna, alla presenza del Pd della provincia di Brindisi, del segretario regionale Lavarra e di Francesco Boccia.

BrindisiOggi

ITS LOGISTICA

1 Commento

  1. Meno promesse elettorali si fanno meglio è.In un contesto di scelta economica liberal-globalista qualcuno a dimenticato il SUD ; colpito da amnesia non ricordo dal 1990 con il nuovo corso di non partiti(abbracciamoci siamo tutti sulla stessa barca)solo che in pochi sono sulla plancia ,i piü nella stiva a remare i guardiani della ciurma dare il ritmo della remata ci siam capiti. Finché i cittadini non prendono in mano il proprio destino tutto continuerà perché la scelta capitalista non lascia scampo.Vi ripeto fate meno premesse possibili,qualcuno prima a dimenticato il SUD per favore noi del sud non chiediamo di essere ricordati da nessuno. Quando ci sveglieremo se mai potrebbe succedere le promesse ce le faremo da soli.Vinceranno sicuramente i-le migliori-e tribuni-e.A me piace chi sa parlare é come stare al teatro.Buona fortuna ai contendenti.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*