Una lucida Happy casa Brindisi batte Salonicco

BRINDISI – Impegno infrasettimanale per la Happy Casa Brindisi che batte i greci del Paok di Salonicco con il punteggio di (93-91), grazie a una tripla di Tyler Stone messa a segno allo scadere del tempo regolamentare di gioco.

Ancora una volta tutto si risolve negli ultimi istanti di gara per la squadra brindisina, che nelle recenti uscite ha sempre fatto suo l’incontro grazie alla lucidità nella gestione degli ultimi possessi concretizzatisi per via della numerosa platea di tiratori efficaci disponibili, e alla fiducia nei propri mezzi che evidentemente è alta tra le fila dei giocatori brindisini.
L’incontro parte in salita per la Happy Casa, in questo torneo europeo il gioco è dinamico e veloce i greci interpretano meglio la situazione e si portano avanti nel punteggio superando la doppia cifra di vantaggio, Brindisi tenta di ricucire con l’approccio viscerale di Zanelli e Campogrande che accendono diverse luci nell’attacco brindisino.
La ripresa vede le due squadre sempre vicine nel punteggio, Shorter, Smith e Brown sul podio del gioco per i greci, la Happy Casa ha in mano il pallone della possibile vittoria dopo l’ennesima tripla del Paok, Banks non trova spazio lascia il pallone nelle mani di Stone che si separa dall’avversario e lascia partire il tiro che regala la vittoria ai brindisini.
Amedeo Confessore
Tabellini 

Happy Casa Brindisi: Stone 20, Brown 17, Banks 14, Zanelli 11, Campogrande 10, Martin 8, Gaspardo 7, Thompson 6. Allenatore: Vitucci

PAOK: Shorter 26, Brown 15, Smith 15, Best 14, Margaritis 7, Wiggins 7, Sarikopoulos 4, Tsochlas 2, Knowles 1. Allenatore: Charalampīdis

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*