Marijuana negli slip e a casa: in manette 27enne

OSTUNI – Trovato con 65 grammi di marijuana suddivisi in dosi negli slip e a casa: in manette un ragazzo di 27anni di Ostuni (A.V.N queste le sue iniziali). L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trasferito presso la sua abitazione ai domiciliari.

Un’operazione di controllo del territorio ha portato all’arresto di un ostunese per detenzione di droga ai fini di spaccio. I fatti sono avvenuti nel tardo pomeriggio di ieri (3 agosto) quando un equipaggio di polizia giudiziaria ha notato nella zona artigianale di Ostuni un individuo che, alla guida di un utilitaria, procedeva a velocità sostenuta verso il centro compiendo azzardate manovre. Insospettiti, i poliziotti hanno deciso di fermarlo per un controllo.

Il giovane è apparso nervoso e per questo gli agenti hanno pensato che nascondesse qualcosa di illecito. Durante la perquisizione personale i poliziotti hanno recuperato, abilmente nascosti negli slip, quattro cipollotti chiusi all’estremità e contenenti marijuana.

I successivi approfondimenti investigativi eseguiti presso due immobili nella disponibilità del 27enne hanno consentito di sottoporre a sequestro penale altra droga sempre del tipo marijuana nonché un bilancino elettronico di precisione. In totale la marijuana sequestrata è risultata essere 65 grammi, già suddivisa in dosi.

Dell’attività è stato informato il pm di turno presso la Procura di Brindisi, Pierpaolo Montinaro, che ha disposto l’arresto dell’ostunese.

I servizi di controllo del territorio di pertinenza da parte del commissariato di Ostuni, proseguiranno nei prossimi giorni nell’ottica della sicurezza generale.

BrindisiOggi

ITS LOGISTICA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*