Nascondevano in casa piantine di marijuana e hashish: arrestata una coppia

SONY DSC
Poseidone articolo

FASANO – Coltivavano piantine in casa, ma di marijuana. Una coppia di Fasano è stata arrestata perché oltre alle sei piantine di droga scovate all’interno del loro appartamento, sono stati trovati in possesso anche di 10 grammi di hashish. Il tutto posto sotto sequestro.

I due sono accusati di coltivazione, produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. Lui, Donato Potenza, 31anni, lei Rosalinda Bianci, 35anni, sono stati scoperti in flagranza di reato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Fasano, nell’ambito di tradizionali servizi volti al contrasto di uso e spaccio di droga.
Dopo una perquisizione domiciliare infatti i militari hanno scoperto le sei piantine, in vari stati di crescita e maturazione. Ma non solo. Oltre alla marijuana i due conviventi detenevano in casa anche 100 grammi di hashish, un bilancino e vario materiale utile al confezionamento della droga.
Contestualmente, un 28enne G.E.V, di nazionalità belga ma residente a Fasano è stato trovato in possesso di 3 grammi dei haschish. Quest’ultimo è stato  segnalato come assuntore di sostanza stupefacente, mentre i due, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Francesca Valletta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*