A Nervegna una mostra sulle maglie del Brindisi

A Nervegna una mostra sulle maglie del Brindisi
BRINDISI – “Solo per la maglia”, hanno cantato anni e anni i supporters biancoazzurri presenti sui gradoni della Curva Sud. Non è un caso, infatti, che la mostra sulle maglie storiche del Brindisi calcio, organizzata per il 13 e il 14 maggio a Palazzo Nervegna, sia intitolata proprio come le parole di questo ormai famoso coro. Già, “Solo per la maglia”, perché la V (che spicca fiera sulle casacche bianche e azzurre quasi da sempre) ha alle spalle una storia importante che testimonia come il calcio a Brindisi non sia solo un deludente campionato di Promozione, ma anche tanti campionati professionistici coronati dalla Serie B sotto la presidenza del commendatore Franco Fanuzzi. Ma non serve andare così indietro con gli anni per parlare della gloriosa storia vissuta dalla V. Sono più recenti gli anni della vittoria della Coppa di Serie C durante l’era Salucci, gli anni della rinascita con i fratelli Barretta, quelli del post fallimento (il secondo).. tutto materiale unico e storico. Il tutto (o quasi) sempre con la V addosso. Queste casacche storiche, allora, meritano di essere esposte, rese pubbliche e fotografate: la collezzione privata di Rino Morelli, infatti, potrà essere ammirata da tutti gli appassionati di questo sport, ma soprattutto, di questa città. Con il patrocinio del comune di Brindisi e con la collaborazione e le foto di Giancarlo Fortunato, questo progetto è andato in porto e vedrà la luce, come detto prima, il 13 e il 14 maggio nelle aule di Palazzo Nervegna. Si tratta di una grande opportunità, soprattutto per i più giovani tifosi, di ripercorre le più importanti tappe della storia calcistica della città di Brindisi, maglia dopo maglia. E per una così bella iniziativa, si augura sempre una cospicua partecipazione di pubblico.
Antonio Solazzo

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *