Partita da Brindisi una nave della Guardia Costiera con mezzi e vigili del fuoco per l’Albania

BRINDISI – Questa mattina dal porto di Brindisi sono partiti i vigili del fuoco e i mezzi dei comandi provinciali di Lecce, Brindisi e Bari alla volta di Durazzo, territorio albanese gravemente colpito dal terremoto di questa notte.

Una colonna di automezzi è stata imbarcata sulla nave della Guardia Costiera Dattilo CP940. L’arrivo è previsto per questa sera. Partono i rinforzi dalla Puglia per aiutare il popolo albanese in questa tragedia: i feriti sono circa 300, e si scava nelle macerie. Tante le costruzioni cadute, palazzi crollati. Si parla al momento di 11 morti.

Non Solo Pane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*