Passo indietro sulle rette asili e mensa, la giunta ritira la delibera degli aumenti

BRINDISI – Dopo le proteste della famiglie per gli aumenti alle rette degli asili nido ad anno ormai iniziato, il sindaco Rossi e la sua giunta fanno un passo indietro.  La giunta ha approvato oggi la delibera con cui viene revocata la rimodulazione delle tariffe per gli asili nido comunali. Il provvedimento, annunciato dal sindaco Riccardo Rossi durante l’ultima seduta del consiglio comunale, è stato formalmente deliberato oggi e prevede la revoca della rimodulazione, nelle more della definizione di una riorganizzazione degli asili nido e della definizione, da parte dell’Inps, di tempi e procedure per l’erogazione del bonus per gli asili nido a livello nazionale. Lunedì è invece prevista l’approvazione di un’altra delibera che modificherà le fasce ed i costi del ticket mensa. É stato chiesto agli uffici di modificare nuovamente quella precedente, ridefinendo le fasce in base alla dichiarazione Isee. Le nuove tariffe saranno rese note subito dopo l’approvazione e rese esecutive nelle ore successive.

BrindisiOggi

 

 

Non Solo Pane

1 Commento

  1. In questa circostanza, così come in quella dell’articolo successivo relativa ai locali commerciali del cimitero, qualcuno ha ricordato ai “nostri” politici in carica locali che si approssimano le elezioni regionali e che provvedimenti del genere non è che “fluidifichino” molto l’apporto di voti ( eventuale).E’ ciò che è accaduto per decenni di prima e seconda repubblica su scala nazionale: si è preferito non mettere mano a risolvere problemi mostruosi che affliggevano ( ed affliggono) la Nazione pur di non perdere consenso ( voti) e spazzare la monnezza sotto il tappeto.Il tappeto oramai non c’è più: cosa succede lo subiamo… ed il meglio ( si fa per dire) deve arrivare ancora….

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*