Porta Napoli e vasche limarie al buio, Brindisi Cuore: “Siano valorizzati questi luoghi della memoria”

Poseidone articolo

BRINDISI – L’Associazione Brindisi Cuore segnala la mancanza di decoro cittadino per l’assoluta e continuativa non illuminazione del Bastione di Porta Napoli con annesse le vasche limarie.

Tali Vasche Limarie, edificate dai Romani nell’epoca tardo repubblicana, attraverso un mirabile percorso di canalizzazione, vero capolavoro di ingegneria civile imperiale, di ben 12 chilometro, partendo dalla fonte di “POZZO DI VITO” (pozzo ubicato di fronte alla Ex Base USAF di San Vito dei Normanni),  bonificavano per decantazione, le acque che poi raggiungevano le fontane della  città.

L’Associazione  Brindisi Cuore, in ottemperanza al principio di sussidarietà e alla sua militanza di educazione storica e civica dell’epoca imperiale romana della città di Brindisi ritiene che sia necessario stigmatizzare la situazione di abbandono di questo importante monumento come se fosse uno schiaffo simbolico a tutto ciò che ricorda la nostra importante memoria storica.

BrindisiOggi

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*