Primo giorno di scuola, il sindaco Rossi: “Cari ragazzi vi auguro i superare i vostri limiti”

Poseidone articolo

BRINDISI – Primo giorno di scuola oggi per i ragazzi di alcuni istituti della città di Brindisi. In molti riprenderanno invece le lezioni il 16 e il 18 settembre. Riceviamo e pubblichiamo integralmente gli auguri agli studenti del sindaco Riccardo Rossi.

Care ragazze e cari ragazzi, a voi che in questi giorni riprenderete l’attività scolastica va il mio pensiero ed il mio augurio. Siete la nostra speranza ed il nostro coraggio. Per il vostro futuro ci battiamo ogni giorno, affinché i vostri diritti siano salvaguardati e i vostri sogni siano realizzabili.

La ripresa della scuola, di ogni ordine e grado, segna un nuovo inizio e a tutte le studentesse e a tutti gli studenti auguro di superare i propri limiti, di affrontare il nuovo anno scolastico con la curiosità e la voglia di apprendere  e accrescere la vostra capacità di analisi e di critica. Non sono importanti solo le nozioni ma anche le relazioni che saprete costruire. Ed un grande augurio va anche a tutti i docenti che ogni anno, con abnegazione e sacrificio, hanno l’arduo compito di formare menti che rappresenteranno il capitale umano del nostro futuro. Alle mamme e ai papà, alle nonne e ai nonni, che ogni giorno avranno il compito di seguire studenti e studentesse chiedo collaborazione e li ringrazio per il grande impegno che profondono nel seguire le loro figlie e i loro figli; il nostro futuro. La formazione è un percorso che tutti insieme abbiamo il dovere di contribuire a realizzare. Che la scuola possa essere veramente una comunità educante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*