Pullman affollati, l’odissea degli studenti: “Solo posti in piedi, a rischio la sicurezza”

BRINDISI- Viaggio in pullman per raggiungere l’università, l’odissea degli studenti al costo di  70 euro per abbonamento. Viaggiano ogni giorno in autobus affollati, stipati come sardine senza avere neppure la possibilità di sedersi. “Ogni giorno è la stessa storia- dice una studentessa che ci segnala il disagio-  viaggiamo in queste condizioni , tratto Brindisi-Lecce- Ecoteckne, nonostante paghiamo ben 70 euro di abbonamento o 3 euro di biglietti al giorno”. Gli studenti pendolari sono costretti a restare in piedi per tutto il  tempo della corsa rischiando anche di farsi male .

“Non abbiamo neanche un minimo di sicurezza durante il viaggio- dice la giovane- nonostante le ripetute segnalazioni fatte presso l’Stp , il risultato peggiora di giorno in giorno. Basterebbe aggiungere una linea in più solo per gli studenti”.

Gli autobus di linea sono quindi della Stp , gli studenti vorrebbero delle corse dedicate , in questo modo , forse, si riuscirebbe a decongestionare il flusso dei viaggiatori.

BrindisiOggi

Commenta per primo

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*